Argentina

Argentina Cascate Iguazu
Tour in Argentina e Cile
Tour Durata Prezzo Programma
Patagonia in tour
13
da € 2.370.00
 
Il Triangolo dei deserti
17
da € 4.560.00
 
Nordovest
13
da € 2.260.00
 
La Ruta 40 Sud
13
da € 2.510.00
Argentina - Tour di gruppo
16
da € 3.315.00
Argentina X-Press
17
da € 3.510.00
 
Discovery Cile
12
da 2.950.00
Informazioni sull'Argentina
Il Paese dei Sei Continenti

L'Argentina, il paese con tutti i climi e perciò denominato "il Paese dei sei continenti", si presenta come destinazione unica nel contesto dell'America del Sud. L'Argentina offre tutto quando la natura diventa spettacolo...

L'immensa Patagonia, estremo australe del mondo con laghi grandi come mari, cime montuose eternamente innevate, ghiacciai che come il Perito Moreno sono la meraviglia di ogni viaggiatore ed una fauna marina come le balene, gli elefanti marini ed altri, facili da avvistare; il deserto ventoso attraversato da guanachi selvaggi, lepri, ecc, spazio che regala una solitudine piena di cieli azzurri, di incontri con se stessi, di pensieri che collegano l'uomo con qualcosa di sublime.  Le cascate di Iguazù situate nell'estremo nordest del paese, universalmente conosciute, immerse in una foresta magica dove sorsero le prime missioni gesuitiche La Pampa, l'enorme mare verde che ogni persona dovrebbe vivere; le montagne più alte di tutta l'America nelle Ande dove il condor ne fa da padrone; le "sierras". I mille colori delle province del Nordovest e Buenos Aires, la città cosmopolita dove convivono nella sua struttura e nel suo spirito, Parigi, Londra, Roma tutte abbracciate nella musica del tango.

Fuso orario
In ARGENTINA il fuso orario è  4 ore in meno rispetto all'Italia (5 quando è in vigore l'ora legale italiana).

Documenti validi e formalità d’ingresso
Passaporto in corso di validità. Il tempo massimo di soggiorno nel paese per i turisti è di 90 giorni.

Argentina mappa

La cucina
La cucina è uno dei punti forti: la carne bovina costituisce la base dell’alimentazione nazionale, di eccellente qualità e digeribilità; "l’asado" (carne alla brace) è il piatto tipico, famoso in tutto il mondo; sono ottimi anche il pesce ed i piatti a base di pasta fresca all’italiana; i vini sono variati e di eccellente qualità. L’ingrediente tradizionale per eccellenza della cucina indigena e' il mais.  La "Empanada" e' un piatto di origini arabe fatto con la grasa de pella (il lardo). Le "humitas" sono avvolte in foglie di mais, banana o cambur in tutto il Sudamerica.  La "Carbonada" è un piatto a base di carne di manzo. Altro piatto è il "locro" fatto con ogni tipo di carne: pancetta, trippa, salsiccia, ossa di maiale salate, ecc.

Cosa mettere in valigia
In Argentina l'abbigliamento consigliabile sono abiti e scarpe comode; da non dimenticare la giacca a vento un leggero panta-vento e qualche capo caldo da indossare sotto (ottimo il "pile"). Altri accessori indispensabili: occhiali da sole, di buona qualità, creme solari di fattore protettivo medio; zainetto (piccolo, maneggevole e impermeabile) per qualche indumento aggiuntivo

Salute
Vaccinazioni obbligatorie: nessuna. Raccomandazioni: non assumere acqua corrente e non bere latte e bevande di produzione locale (se non bollite), evitare di aggiungere il ghiaccio, i gelati possono rappresentare un rischio; scegliere gli alimenti con la massima attenzione; portare con sé farmaci di uso quotidiano. Evitare di consumare cibi crudi, in particolar modo la carne; sbucciare la frutta

Sicurezza
Nulla di eccezionale da segnalare, se non di fare attenzione agli scippi e ai borseggiatori a Buenos Aires e di evitare zone isolate di notte.

Meteo e Clima
Nell’emisfero australe le stagioni sono opposte all’emisfero boreale. Primavera/Estate boreale: da Ottobre a Marzo, si anima di colori la Puna, La Pampa e le sue valli, molto piacevole anche  l’atmosfera di Buenos Aires. Periodo ideale per visitare la Patagonia e la Terra del Fuoco, si può fare anche una crociera per l’Antartide. Nel Nord le temperature molto calde rendono necessaria la siesta e tra mezzogiorno e le sei del pomeriggio non si vede nessuno per le strade  ed anche i negozi, bar, ristoranti rispettano il riposo.
Autunnno/Inverno boreale
: da Aprile a Giugno, ideale per il Nord dove il caldo e più sopportabile, Buenos Aires e anche il Sud dove neve e ghiaccio non sono ancora presenti. Tra luglio e settembre, ideale per visitare le province del Nord-Est e del Nord-Ovest in quanto le piogge sono meno frequenti e la temperatura è più bassa. Per chi si reca in Patagonia gli appassionati potranno sciare intorno a San Carlos de Bariloche immergersi nella bellezza dei boschi del Neuquen coperti di neve o andare con lo motoslitte ad Ushuaia. La Peninsula Valdes  si popola di otarie ed elefanti marini oltre ai simpatici pinguini. Gelo e neve rendono impraticabile la Provincia di Santa Cruz e la Tierra del Fuego.

Tango argentino
Temperature in Argentina
MAX/MIN Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Buenos Aires 29 °
17 °
28 °
17 °
26 °
16 °
22 °
12 °
18 °
08 °
14 °
05 °
14 °
06 °
16 °
06 °
18 °
08 °
21 °
10 °
24 °
13 °
28 °
16 °
Puerto Madryn 27 °
13 °
27 °
13 °
24 °
11 °
21 °
08 °
16 °
04 °
12 °
02 °
12 °
01 °
14 °
02 °
17 °
04 °
19 °
07 °
23 °
08 °
26 °
12 °
Ushuaia 14 °
05 °
14 °
05 °
13 °
03 °
09 °
01 °
06 °
-02 °
04 °
-03 °
04 °
-04 °
06 °
-03 °
08 °
-01 °
11 °
02 °
12 °
02 °
13 °
04 °
Cascate de Iguazu 33 °
22 °
32 °
22 °
31 °
21 °
26 °
17 °
23 °
14 °
20 °
12 °
21 °
12 °
22 °
12 °
25 °
14 °
27 °
16 °
30 °
18 °
32 °
21 °
Salta (1220 m) 28 °
15 °
28 °
16 °
26 °
15 °
23 °
12 °
21 °
07 °
21 °
05 °
21 °
04 °
21 °
06 °
25 °
09 °
26 °
12 °
26 °
14 °
27 °
16 °